Goal 16 Agenda 2030 – classe 4^A Primaria Ponte

Goal 16 Agenda 2030 

Continuano le attività disciplinari e interdisciplinari relative all’Agenda 2030 a cura della classe 4^A della Scuola Primaria di Ponte. Nell’ambito del compito di realtà e in collegamento con il progetto UNICEF sono stati realizzati percorsi di sensibilizzazione sull’obiettivo 16 dell’Agenda 2030. Le giornate a tema, come ad esempio la “Giornata dell’Unità Nazionale, dell’Inno e della Bandiera”, la “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” e le ultime festività hanno offerto l’occasione per riflettere ancora e sempre sulla parola PACE. Raggiungere gli scopi dell’Obiettivo 16 non è facile, perché significa non solo lottare contro ogni tipo di guerra, ma anche combattere la violenza in tutte le sue forme: la criminalità organizzata, lo sfruttamento di donne e bambini, la corruzione, ecc. Le iniziative presentate in questo periodo sono state utili a far capire agli alunni l’importanza e il ruolo delle Istituzioni, l’impegno delle Organizzazioni internazionali nell’affermare che la pace è indispensabile per costruire non solo delle società giuste, ma anche per raggiungere uno sviluppo sostenibile ed economico. Allora si è partiti dal contesto quotidiano, analizzando litigi, dispetti e si è convenuto di mettere da parte tutto per ricominciare da capo e fare qualcosa di bello insieme. Lo spunto maggiore è stato offerto dalla poesia “21 marzo” di Gianni Rodari, dedicata alla primavera. Il titolo rappresenta una data simbolica a cui si richiede di portare armonia e rinascita nel mondo. Oggi che la realtà della guerra è drammaticamente attuale e bombe radono al suolo intere città, il messaggio della rondine si fa ancora più urgente e necessario: “Pace, pace, pace…”.

Il team docenti della classe 4^A_Primaria Ponte

Lunedì, 15 Aprile, 2024 - 15:00
KCloud WebTV // il tuo canale in streaming sulla nuvola!
Martedì, 18 Giugno, 2024 - 04:04