Note Sotto L’Albero: Gran Concerto di Natale degli Alunni dell’istituto Comprensivo ad Indirizzo Musicale di Ponte

La musica è la lingua dello spirito. La sua segreta corrente vibra tra il cuore di colui che canta e l’anima di colui che ascolta. (Kahlil Gibran)

La frase di Gibran esprime perfettamente l’atmosfera magica che si è creata nel Concerto di Natale “Note sotto l’albero” realizzato dai giovani musicisti dell’Istituto Comprensivo di Ponte, con sezioni associate nei Comuni di Paupisi e Torrecuso.

Purtroppo i previsti appuntamenti nelle chiese parrocchiali di Torrecuso e Paupisi sono stati annullati in risposta ad esigenze di sicurezza e ordine pubblico messe in atto a seguito dello sciame sismico che la scorsa settimana ha interessato tutto il Sannio. A fare da cornice alla giovane e promettente orchestra dell’Istituto comprensivo, è stata l’accogliente sala parrocchiale della chiesa S. Generosa martire di Ponte, messa a disposizione da don Alfonso Calvano. Questa soluzione, dimostratasi logisticamente funzionale, ha consentito la realizzazione dell’atteso Concerto di Natale.

Una menzione di merito va alla Dirigente, prof.ssa Marlène Viscariello, su apertura al territorio, continuità e cura dei talenti, nonché alla determinazione con cui ha fortemente voluto che almeno uno degli spettacoli venisse realizzato. Un plauso particolare ai docenti di strumento musicale: prof.ssa Romanello Tiziana (Pianoforte), prof.ssa Marilena Mongillo (Flauto traverso), prof. Antonio Pastore (Flauto traverso), prof. Alessio Simeone (Chitarra) e prof. Giuseppe Telaro (Violino), nonché ai giovani musicisti che con la loro esibizione hanno saputo coinvolgere ed emozionare il pubblico.

Il programma è stato un viaggio musicale alla riscoperta delle atmosfere magiche del Natale, dalle tradizioni europee a quelle americane in un variegato susseguirsi di stili ed epoche diverse. Anche quest’anno l’orchestra si è arricchita della partecipazione di alunni licenziati lo scorso anno, che hanno aderito al progetto Orchestra e della presenza straordinaria degli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria di Ponte. Il coro è stato preparato e diretto dal M° Candida Cerulo.

La musica è un linguaggio che educa all’affettività e alle emozioni, che comunica senza dire, che alimenta e cura l’anima, che si fa ascoltare senza parlare, che va insegnata e trasmessa: un grande elogio è perciò doveroso nei confronti della scuola che sa istruire, educare e preparare gli alunni, che in questo concerto, hanno dimostrato di essere dei promettenti musicisti, superando il timore che una pubblica esibizione può dare, vivendo con gioia e partecipazione emotiva un momento di forte condivisione.
Durante lo spettacolo, in presenza del Sindaco di Ponte e dei rappresentanti della famiglia Ocone, si è svolta la consueta cerimonia di consegna della borsa di studio intitolata al Gr. Uff. Domenico Ocone. Dall’anno scorso, la famiglia Ocone ha deciso di garantire una seconda borsa di studio, entrambe del valore di 100.00 euro.

La Dirigente, affiancata dal Sindaco Junior di Ponte - Andrea Capitanio, nel consegnare le borse di studio ai due alunni meritevoli, Iannella Carmine e Kuryavyy Andrey, ha ringraziato la famiglia Ocone ed evidenziato l’importanza della collaborazione scuola-famiglia per la riuscita del progetto formativo e la crescita globale di ciascun alunno. Entrambi gli alunni si sono distinti per merito e comportamento, il primo conseguendo, al termine di un ottimo percorso scolastico, il diploma di fine I ciclo con la valutazione di 10/10 e il secondo distinguendosi per la sua bravura di giovane musicista, come dimostrato dai premi ricevuti in occasione dei Concorsi musicali a cui ha partecipato nell’a.s. 2018/19.

KCloud WebTV // il tuo canale in streaming sulla nuvola!
Lunedì, Luglio 6, 2020 - 04:08