Manifestazioni natalizie 2019

L’Istituto Comprensivo di Ponte anche quest’anno, in occasione delle festività natalizie, ha presentato delle iniziative che ha visto coinvolti alunni, genitori, insegnanti e personale ATA.

Gli alunni dei plessi interessati si sono esibiti con canti, poesie e rappresentazioni ispirati ai valori della pace, della fratellanza, del rispetto fra i singoli e fra i popoli, del rispetto dell’ambiente e della scoperta del vero significato del Natale. Purtroppo a causa delle scosse sismiche registrate il 16 dicembre, alcune manifestazioni sono state realizzate in altra data rispetto a quelle calendarizzate nella locandina dell'I.C..

La Scuola dell'Infanzia di Torrecuso capoluogo ha dato il via alla manifestazione con un percorso motorio e con canti in italiano e in inglese. Contornato da una semplice e armoniosa coreografia, poi, l'evento si è concluso con una poesia di saluto e di auguri a tutti i presenti e non solo... In un clima di festa si è dato il via all'apertura del mercatino con i manufatti preparati dai bambini. I presenti hanno apprezzato e acquistato i prodotti esposti. Il ricavato del mercatino, gestito dai genitori, sarà messo a disposizione per l'acquisto di materiale didattico e ludico.

I bambini della Scuola dell'Infanzia di Collepiano si sono esibiti in una piccola recita dal titolo “Il desiderio del Presepe” per riscoprire i valori del Natale di un tempo come la solidarietà e l’unione familiare. I docenti, con la preziosa collaborazione dei genitori, hanno allestito anche un mercatino ricco di manufatti realizzati dai bambini. Il contributo sarà destinato all'acquisto di materiale utile alla scuola.

“Verde è vita”, il tema della recita dei bambini di 5 anni della Scuola dell'Infanzia di Ponte, per mettere in evidenza l’importanza della raccolta differenziata e il rispetto della natura. Un messaggio che i bambini hanno dato, oltre che con la recitazione, anche attraverso canti e balli. Tutti i bimbi del plesso hanno recitato delle poesie, cantato canzoni in italiano e in inglese. Infine tutti insieme hanno eseguito un brano musicale con lo strumentario ORFF (in particolare triangoli, sonagli e maracas).

Con la performance “Natale è… una favola bella”, i bambini della Scuola dell'Infanzia di Paupisi hanno allietato i presenti con canzoni animate e coreografie varie. Uno spettacolo emozionante armonizzato da un coro natalizio e dalla recitazione di poesie a tema. Suggestivo e magico l'incontro con Babbo Natale che ha consegnato ad ogni bambino uno strumento musicale. Un Babbo Natale speciale incaricato e sovvenzionato dal Comune di Paupisi. Per finire il canto "Tu scendi dalle stelle" accompagnato dalla fisarmonica suonata dalla collaboratrice scolastica.

La Scuola Primaria di Paupisi ha visto in scena i personaggi “buoni” come Robin Hood, Zorro e Mary Poppins che si mettono a disposizione dei bambini di oggi per aiutarli a ritrovare il vero senso della fratellanza in un viaggio tra fantasia e realtà. Con canti, balli e poesie i bambini di tutte le classi hanno trasmesso messaggi e valori veri del Natale.

I bambini della Scuola Primaria di Ponte, diretti dal M° Candida Cerulo, hanno proposto un classico “Canto di Natale”, di Charles Dickens. Gli alunni delle classi quinte, con la partecipazione straordinaria delle altre classi del plesso, hanno rappresentato la storia di un uomo comune, troppo preso dalla voglia di guadagnare sempre di più per accorgersi del Natale, ma nessuno può sfuggire alla magia di questa festa. Difatti sarà proprio il Natale ad accorgersi di lui e a dargli la possibilità di cambiare se stesso, il proprio futuro ed anche quello degli altri riscoprendo il senso del vero significato del Natale.
Significativa e positiva la collaborazione scuola-famiglia per la buona riuscita della recita.

Il Dirigente scolastico, prof.ssa Marlène Viscariello, ringrazia alunni, genitori, docenti e personale ATA per l'impegno e la collaborazione garantiti per la realizzazione delle manifestazioni natalizie e mette in evidenza che gli eventi, oltre ad essere un arricchimento dell'offerta formativa, rappresentano una bella occasione di tradizionale scambio degli auguri per tutte le componenti la comunità educante.

KCloud WebTV // il tuo canale in streaming sulla nuvola!
Lunedì, Luglio 6, 2020 - 03:42